Atti dei Convegni di Studi Maceratesi - Centro Studi Storici Maceratesi - Macerata

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Atti dei Convegni di Studi Maceratesi

PUBBLICAZIONI
-
STUDI MACERATESI, 31
"Vita quotidiana e tradizioni popolari nel Maceratese", Atti del XXXI Convegno di studi maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 18-19 novembre 1995), Macerata 1997
· Pio Cartechini, Premessa, p. V
· Luigi Lombardi Satriani, Cultura folklorica e società contemporanea, pp. 1-12
· Febo Allevi, Liberty e belle époque da un angolo visuale di provincia, pp. 13-176
· Franca Sinatti d'Amico, Tradizioni istituzionali nelle Marche, pp. 177-188
· Claudio Principi, Lungo il Chienti, un percorso a ritroso nel tempo, pp. 189-340
· Donatella Bellabarba, Magia e medicina popolare nel Maceratese, pp. 341-380
· Anna Merli, Alcuni santi nei canti popolari del Maceratese, pp. 381-400
· Aldo Chiavari, Selvaggina, cacciatori e bracconieri all'Abbadia di Fiastra, pp. 401-440
· Raoul Paciaroni, Il gioco della balestra a San Severino ed in altre città delle Marche (secc. XIV-XVIII), pp. 440-510
· Gabriella Almanza Ciotti, Oggetti di vita quotidiana negli atti del Monte di pietà di Macerata, pp. 511-534
· Maria Grazia Pancaldi, Immagini di vita quotidiana nella serie "Consoli della fiera" dell'archivio notarile di Recanati, pp. 535-544
· Maria Grazia Cingolani, Doti nuziali nel Maceratese, il caso di Morrovalle nel secoli XVI e XVII, pp. 545-558
· Angiola Maria Napolioni, Tradizioni culinarie nelle carte dalla Biblioteca Buonaccorsi, pp. 559-576
· Sandro Baldoncini, Elementi di tradizione popolare e vita quotidiana in alcuni testi letterari del Maceratese, pp. 577-590
· Giulia Mastrangelo Latini, Riflessi di vita quotidiana nelle "Intevenute" del Borrocci, pp. 591-600
· Daniela Fabiani, Curiosità maceratesi nei racconti di viaggio di Pierre Jean Grosley, pp. 601-618
· Roberto Gaetani, Aurelio Ciarrocchi... ancora sconosciuto, pp. 619-656
· Paolo Peretti, L'"iridata sorgente" ovvero la musica popolare marchigiana nell'opera di Lino Liviabella, pp. 657-714
· Filippo M. Giochi, Alessandra Sfrappini, Almanacchi, lunari e calendari maceratesi dei secoli XVIII e XIX nella raccolta delle Biblioteca "Mozzi-Borgetti" di Macerata, pp. 715-794


STUDI MACERATESI, 32
"La nobiltà della Marca nei secoli XVI-XVIII: patrimoni, carriere, cultura", Atti del XXXII Convegno di studi maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 24-25 novembre 1996), Macerata 1998
· Pio Cartechini, Premessa, p. V
· Werther Angelini, Sentimento della nobiltà nella Marca nei secoli XVI-XVIII, pp. 1-16
· Paola Magnarelli, Alla ricerca di un modello patriziale. Considerazioni generali, casi specifici e straordinari, pp. 17-68
· Donatella Fioretti, Sapere e potere. Note sul Collegio dei dottori legisti dell'Università di Macerata, pp. 69-104
· Gualberto Piangatelli, La forzata scelta della vita ecclesiastica o religiosa nei secoli XVI-XVIII e l'atteggiamento della Chiesa locale, pp. 105-132
· Marina Caffiero, Centro e periferia. Reti culturali e patronati politici tra Roma e la Marca nella seconda metà del Settecento, pp. 133-160
· Emanuele Di Stefano, Nobili e mercanti: ascesa e potere a Camerino nei secoli XV e XVI, pp. 161-196
· Nicola Raponi, Angelo Massarelli (1510-1566) segretario del Concilio di Trento, storico e osservatore privilegiato di carriere curiali, pp. 197-216
· Giovanna Pirani, Rapporti tra patriziato cittadino della Marca e autorità centrale nel '700: G. Benincasa agente e procuratore ad Ancona della Congregazione "De Propaganda Fide", pp. 217-244
· Rosa Marisa Borraccini Verducci, La biblioteca di Giuseppe Colucci. Formazione e composizione di una raccolta erudita del Settecento, pp. 245-298
· Mariella Troscè, La nobiltà civitanovese nel lungo periodo (secc. XI-XVIII). Osservazioni preliminari, pp. 299-334
· Pier Luigi Cavalieri, Una famiglia del patriziato civitanovese: i Centofiorini, pp. 335-374
· Libero Paci, Arrampicate ad un potere oramai scomparso, pp. 375-398
· Francesca Paoloni, La conquista del grado nobile nella Macerata del Settecento, pp. 399-424
· Lucia Dionisi, La carriera di un gentiluomo maceratese tra arte militare e beghe di famiglia. Dal diario di Pier Nicola Frontoni, pp. 425-448
· Alberto Bufali, Fatti e misfatti dei Razzanti tra Matelica e Macerata, pp. 449-466
· Renzo De Biase, Le stanze dei Signori: inventari matelicesi dei secc. XVII-XVIII, pp. 467-476
· Marco Moroni, Una famiglia della piccola nobiltà pontificia: i Prosperi di Recanati nella Marca del Sette-Ottocento, pp. 477-512
· Maria Grazia Pancaldi, L'archivio Gentiloni Silverj di Tolentino: riflessioni per una ricerca, pp. 513-522
· Edmondo Casadidio, Nobiltà e classe dirigente a Tolentino nei secoli XVI-XVIII, pp. 523-542


STUDI MACERATESI, 33
Atti del XXXIII Convegno di Studi Maceratesi
(Potenza Picena, 22-23 novembre 1997), Macerata 1999
· Pio Cartechini, Premessa, p. V
· Gianfranco Paci, Documentazione epigrafica e trasformazione tardoantica in area marchigiana, pp. 1-24
· Simonetta Bernardi, Presenza ebraica nell'entroterra marchigiano: finanza e prestatori a Montecchio (secc. XIII-XV), pp. 25-42
· Roberto Rossi, La monetazione nel dipartimento del Musone al tempo della Repubblica romana e dopo la sua caduta, pp. 43-60
· Claudio Principi, I muratori nostrali nell'oralità del passato, pp. 61-166
· Alberto Pellegrino, Monaldo Leopardi e l'ideologia legittimista nella "Voce della ragione", pp. 167-206
· Gilberto Piccinini, Banche e Credito nel Maceratese tra Ottocento e Novecento, pp. 207-224
· Vincenzo Galiè, La situazione topodemografica nell'area del monastero-ospedale di S. Maria del Ponte a Potenza nei secc. XI-XII, pp. 225-288
· Roberto Domenichini, Aspetti della società e dell'economia santense nel tardo Trecento, pp. 289-316
· Gessica Zallocco, Il Monte di pietà santese nei secoli XVI-XVIII, pp. 317-384
· Sabrina Grandinetti, Case coloniche e poderi a Monte Santo tra Settecento e Ottocento, pp. 385-410
· Paolo Peretti, Fabio Quarchioni, Contributi per una storia della musica a Potenza Picena (già Monte Santo), pp. 411-506
· Carlo Pongetti, L'emigrazione transoceanica dal maceratese: il caso di Potenza Picena, pp. 507-528
· Gualberto Piangatelli, Venanzio Bigioli (1770-1854) intagliatore, scultore, architetto nella sua bottega artigiana, pp. 529-624
· Luca Cristini, Ireneo Aleandri e la Chiesa di S. Paolo a San Severino Marche, pp. 625-660
· Raoul Paciaroni, I "ricordi diversi" del sanseverinate Ilario Collio (secolo XVIII), pp. 661-678
· Alessandra Vertechy, Un pittore fiammingo a San Severino Marche, pp. 679-684
· Carlo Castignani, Rossano Cicconi, Montecosaro e S. Maria di Chienti nei documenti dei secoli XIV-XV, pp.685-812
· Antonio Bittarelli, Il collettivo pittorico dei De Magistris: ricerche su Giovan Francesco (1540-1596), pp. 813-830
· Giorgio Semmoloni, L'epidemia di colera del 1854-55 a Tolentino nel Maceratese, pp. 831-880


STUDI MACERATESI, 34
"Istituzioni culturali del Maceratese", Atti del XXXIV Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 7-8 dicembre 1998), Macerata 2000
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Francesco Sicilia, Saluto del Ministero per i Beni e le Attività culturali, p. IX
· Sandro Baldoncini, Dei Catenati e di altre accademie del Maceratese, pp. 1-10
· Alberto Meriggi, L'Accademia Georgica di Treia e la cultura europea di fine Settecento, pp. 11-24
· Federica Candelaresi, Documenti inediti sulle origini dell' Accademia Georgica di Treia, pp. 25-42
· Sandro Corradini, Inediti circa l'Accademia dei Costanti e l'Arcadica Colonia Cluentina di Camerino, pp. 43-66
· Gianfranco Paci, Alcuni aspetti del collezionismo antiquario del Maceratese, pp. 67-78
· Edvige Percossi, Collezionismo pubblico e privato a Recanati fra Ottocento e Novecento, pp. 79-110
· Agnese Massi Secondari, I carteggi di Aristide Gentiloni Silverj e il progetto di un museo civico a Tolentino, pp. 111-134
· Pio Cartechini, Vicende archivistiche maceratesi, pp. 135-168
· Maria Grazia Pancaldi, Archivi privati: alcuni ipotesi per una ricerca, pp. 169-178
· Rosa Marisa Borraccini Verducci, Tra privato e pubblico: le Biblioteche del Maceratese nei secoli XVI-XIX, pp. 179-204
· Donatella Fioretti, Biblioteche private, laiche ed ecclesiastiche tra Sette ed Ottocento, pp. 205-228
· Angiola Maria Napolioni, La Biblioteca nazionale di Macerata dalla fondazione al 2000: un decennio di attività, pp. 229-242
· Filippo Maria Giochi, Un eminente bibliografo maceratese del XVIII secolo: il cardinale Mario Compagnoni Marefoschi e la sua biblioteca, pp. 243-258
· Eleonora Bairati, Luoghi della memoria: significati e valori dei musei locali, pp. 259-272
· Libero Paci, Gallerie private d'arte del Maceratese, pp. 273-326
· Angelo Antonio Bittarelli, I Musei di Camerino, pp. 327-348
· Vittorio Gianangeli, L'istituzione stampa periodica, pp. 349-374
· Alessandra Sfrappini, Tipografie e libro: uno sguardo d'insieme, pp. 375-382
· Paolo Peretti, Le cappelle musicali nelle Marche (secc. XVI-XIX): Status quaestionis e nuove ricerche nel Maceratese, pp. 383-452
· Alberto Pellegrino, Istituzioni culturali tra Settecento ed Ottocento: i condomini teatrali nel Maceratese, pp. 453-478


STUDI MACERATESI, 35
"Scuola e insegnamento", Atti del XXXV Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 13-14 novembre 1999), Macerata 2001
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Rino Avesani, La storia delle scuola. Aspetti, problemi e prospettive di ricerca, pp. 1-22
· Pier Luigi Falaschi, I bandi dei maestri, pp. 23-44
· Sandro Serangeli, Il diploma di laurea di Claudio Ciccolini ed il sistema di comparimento del Gradus Doctoralis presso l'Università di Macerata nel '500, pp. 45-72
· Rosa Marisa Borraccini Verducci, Scuole e maestri della Marca nei secoli XIV-XV, pp. 73-152
· Raoul Paciaroni, Sussidi del Comune di Sanseverino in favore degli studenti (secc. XIV-XVI), pp. 153-182
· Werther Angelini, Portata culturale del Collegio dei Gesuiti a Macerata (1561-1773), pp. 183-222
· Giuseppe M. Cagni, Le scuole dei Barnabiti a Macerata, pp. 223-240
· Rossano Cicconi, Scuola e cultura nei conventi agostiniani delle Marche, pp. 241-324
· Sandro Corradini, La formazione del clero secolare in territorio umbro-marchigiano nei primi anni postunitari, pp. 325-340
· Gian Ludovico Masetti Zannini, La Congregazione del "Buon Governo" e le scuole maceratesi del '600, pp. 341-364
· Renzo Paci, L'istruzione primaria in età napoleonica: l'esperienza dei Dipartimenti del Musone e del Tronto, pp. 365-382
· Luciana Fermani, Il Liceo Classico "G. Leopardi" di Macerata (1861-1970), pp. 383-424
· Nicola Raponi, La Scuola Normale di Camerino e l'istruzione primaria nei comuni dell'Alto Maceratese (1861-1885), pp. 425-476
· Marco Moroni, L'istruzione agraria a Macerata dalla prima Scuola di Agricoltura all'Istituto Agrario, pp. 477-498
· Stefania Valeri, Istruzione ed educazione femminile nel Maceratese dal periodo napoleonico all'Unità, pp. 499-518
· Paolo Coppari, Scuole serali e maestri a Recanati: storie elementari di fine Ottocento, pp. 519-548
· Milena Ranieri Paoli, Testi scolastici e libri di educazione nella Biblioteca Comunale di San Severino Marche (secoli XV-XIX), pp. 549-578


STUDI MACERATESI, 36
"Scienza tecnica e tecnologia", Atti del XXXVI Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 17-18 novembre 2000), Macerata 2002
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Alessandro Giostra, Il contrasto tra scienza e Sacre Scritture nel carteggio tra Carlo Conti e Galileo Galilei, pp. 1-44
· Maurizio Massi, La farmacologia nell'Ateneo Camerte, pp. 45-70
· Franco Polidori, La scuola di medicina veterinaria nell'Università di Camerino: passato e presente, pp. 71-80
· Olivio Galeazzi, Monaldo Leopardi propugnatore della vaccinazione, pp. 81-92
· Romano Ruffini, Sanità privata e pubblica a Macerata tra Medioevo e Rinascimento, pp. 93-202
· Carlo Pongetti, La geografia medica nel Maceratese: studi e ricerche per una scienza applicata, pp. 203-232
· Mario Veltri, Il contributo dell'esploratore Silvio Zavatti al patrimonio scientifico marchigiano, pp. 233-250
· Paolo Saracco, Le ricerche astronomiche ed il contributo di studiosi delle Marche, pp. 251-284
· Leonardo Zappelli, Le vie dei numeri: ingegneri, fisici e astronomi maceratesi nella toponomastica cittadina, pp. 285-306
· Marco Moroni, Figure e temi del dibattito agronomico a Macerata tra Sette e Ottocento, pp. 307-340
· Giovanni Deiana, Gilberto Panbianchi, Domenico Aringoli, Il paesaggio geologico delle Marche: studiosi, studi, avvenimenti, pp. 341-396
· Ercole Sori, Le quattro stagioni energetiche dell'economia marchigiana, pp. 397-420
· Giancarlo Castagnari, Questioni marchigiane di storia della carta, pp. 421-434
· Nanni Monelli, Progetti e tecniche rinascimentali per la Basilica della Santa Casa di Loreto, pp. 435-490
· Stefania Valeri, Le edizioni tecnico-scientifiche maceratesi nella Biblioteca Mozzi-Borgetti di Macerata, pp. 491-512
· Maria Grazia Pancaldi, Invenzioni e tecnica nelle carte Battista Tassara, pp. 513-526
· Claudio Principi, L'apporto dei marchigiani al progresso aeronautico, pp. 527-588
· Olimpia Gobbi, La tecnica in vetrina: esposizioni industriali nel Fermano e nel Maceratese dall'unificazione al 1905, pp. 589-628
· Franco Capponi, Un pioniere della moderna industria conciaria e calzaturiera: Francesco Rampichini (1878-1958), pp. 629-664


STUDI MACERATESI, 37
"Cultura e società tra il 1915 e il 1970", Atti del XXXVII Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 17-18 novembre 2001), Macerata 2003
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Vittorio Gianangeli, Tra le due guerre, il fenomeno Fascista, pp. 1-128
· Lucia Petrini, Da contadini a soldati: la società maceratese durante la "Grande guerra", pp. 129-154
· Paola Magnarelli, L'articolazione sociale durante il Fascismo, pp. 155-174
· Sara Spreca, Azione Cattolica e Fascismo a Macerata nella crisi del 1931, pp. 175-206
· Federico G. Ghergo, Macerata durante l'occupazione tedesca e la Repubblica Sociale Italiana, pp. 207-246
· Giancarlo Liuti, La vita politica maceratese dalla Ricostruzione alla nascita delle Regioni, pp. 247-274
· Maurizio Verdenelli, Luoghi e momenti del "Romanzo di formazione" nella letteratura maceratese del Novecento, pp. 275-306
· Sandro Baldoncini, La poesia dialettale nel Maceratese dal 1915 al 1970, pp. 307-322
· Paola Ballesi, L'originale carattere del secondo Futurismo nel panorama artistico maceratese, pp. 323-352
· Nino Ricci, Di alcuni incisori del Novecento Maceratese, pp. 353-374
· Anna Caterina Toni, Tradizione e cultura nell'arte sacra del Maceratese dal 1915 al 1970: apertura agli stimoli innovativi dell'arte europea, pp. 375-396
· Paolo Peretti, Lino Liviabella nella cultura musicale italiana del Novecento, pp. 397-458
· Alberto Pellegrino, L'antigone di Emidio Mucci e Lino Liviabella, pp. 459-534
· Filippo Mignini, Romolo Murri dall'archivio di Gualdo di Macerata, pp. 535-560
· Jader Pojaghi, Diari e memorie di vita pubblica e privata, pp. 561-584
· Maria Grazia Pancaldi, Fondi documentari relativi agli avvenimenti della seconda Guerra mondiale nell'Archivio di Stato di Macerata, pp. 585-604
· Angiola Maria Napolioni, Il fondo fotografico Balelli della Biblioteca statale di Macerata, pp. 605-620
· Paolo Castelli, L'urbanistica del XX secolo nel Maceratese, pp. 621-660
· Romano Ruffini, Alcune emergenze sanitarie a Macerata nel primo Novecento, pp. 661-752


STUDI MACERATESI, 38
Atti del XXXVIII Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 23-24 novembre 2002), Macerata 2004
· Pio Cartechini, Saluto, p. V
· Gabriella Santoncini, Aspetti della provincia pontificia tra il XVII e prima metà del XIX secolo, pp. 1-38
· Nicola Raponi, Per la storia della provincia di Macerata. Territorio, collegi elettorali e rappresentanza dal 1860 al 1889, pp. 39-86
· Maria Grazia Pancaldi, Fonti documentarie e fonti normative: appunti per una storia dell'Amministrazione provinciale di Macerata, pp. 87-102
· Carlo Pongetti, La trama e il disegno: infrastrutture e servizi nella provincia di Macerata, pp. 103-162
· Marika Bracaccini, L'Amministrazione provinciale di Macerata e l'economia del territorio dall'Unità all'età giolittiana, pp. 163-184
· Augusta Palombarini, Trovatelli: gli Esposti a Macerata nell'Ottocento, pp. 185-234
· Romano Ruffini, Provvedimenti per i malati di mente nel maceratese tra seconda occupazione napoleonica e Restaurazione, pp. 235-296
· Silvia Marengo - Gianfranco Paci, Recenti acquisizioni storico-epigrafiche nel maceratese, pp. 297-326
· Dante Cecchi, La "ordinatio episcopi" (secoli X-XI) nella Biblioteca "Mozzi-Borgetti" del comune di Macerata, pp. 327-340
· Rossano Cicconi, Belforte nei secoli XIV-XVIII dalle pergamene del suo archivio comunale, pp. 341-452
· Annalisa Paoloni, I capitula dell'anno 1431 del comune di Cingoli, pp. 453-470
· Emanuele Di Stefano, La viabilità interregionale nelle fonti sammarinesi dei secoli XV e XVI: lo snodo umbro-camerte, pp. 471-486
· Andrea Trubbiani, Circolazione libraria ed élite intellettuale nel maceratese tra XV e XVI secolo: il caso di Montecassiano, pp. 487-522
· Cristiano Marchegiani, Verso un'architettura neoclassica. Disegni accademici del maceratese Antonio Brunetti dalla Roma di Pio VI, pp. 523-566
· Libero Paci, Le ultime creazioni nobiliari a Macerata (1718-1845), pp. 567-684
· Marco Moroni, Vicende di vita quotidiana in una città di antico regime: Recanati nelle memorie del muratore Nicola Tempesta (1771-1794), pp. 685-718
· Werther Angelini, Ulteriori riflessioni sulla Restaurazione nelle Marche, pp. 719-740
· Mariella Troscé, Dal convento alla villa. Vendite, affitti, requisizioni in epoca napoleonica a Civitanova, pp. 741-762


STUDI MACERATESI, 39
"Tra l'Esino ed il Tronto agli albori del secondo millennio", Atti del XXXIX Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 22-23 novembre 2003), Macerata 2005
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Giuseppe Sergi, Politica, amministrazione e territorio sui confini del regno italico, pp. 1-12
· Franca Sinatti d'Amico, L'esercizio della giustizia strumento della pax, pp. 13-28
· Emilia Saracco Previdi, Agli albori delle autonomie locali, pp. 29-82
· Virginio Villani, Famiglie e poteri comitali nell'alto Esino fra XI e XII secolo, pp. 83-196
· Roberto Lambertini, Pensiero politico ed identità cittadina: osservazioni a margine dell'"Ystoria Obsidionis Anconae", pp. 197-210
· Augusto Vasina, Gli studi di storia plebana della "Marca Anconetana" negli ultimi decenni: aspetti e problemi, pp. 211-226
· Giuliano Pinto, Vescovo e città nella Marca Meridionale, pp. 227-248
· Pier Luigi Falaschi, Annotazioni su Eudo e Pietro Vescovi di Camerino del secolo X, pp. 249-288
· Vincenzo Galiè, Analisi e approfondimenti sulle pievi e sui ministeri nell'ambito della primitiva diocesi di Fermo nei secc. X-XII, pp. 289-350
· Sabrina Lisi, L'organizzazione plebana della diocesi di Camerino: strutture religiose e territorio, pp. 351-406
· Bruno Andreolli, La patrimonialità del monastero di S. Silvestro di Nonantola tra Alto e Basso Medioevo, pp. 407-448
· Giuseppe Crociani Fabozzi, Spolia e recupero di edifici antichi nell'architettura del Piceno fra IX e XII secolo, pp. 449-478
· Emanuela Di Stefano, Mercanti, merci, mercati alle origini dell'età comunale. Fonti e problemi, pp. 479-502
· Manuela Morosin, Testimonianze insediative nel fabrianese tra XI e XII secolo, pp. 503-518
· Simonetta Bernardi Saffiotti, Un territorio, una città: l'evoluzione di Cingoli fra X e XII secolo, pp. 519-534
· Alberto Meriggi, Dal fundus appiniano del codice Bavaro al Castrum Appignani nelle cartule osimane, pp. 535-552
· Luciano Egidi, Osimo e il suo contado tra Feudalesimo ed età comunale, pp. 553-578


STUDI MACERATESI, 40
"Tardo Antico e Alto Medioevo tra l'Esino ed il Tronto", Atti del XL Convegno di Studi Maceratesi
(Abbadia di Fiastra, Tolentino, 20-21 novembre 2004), Macerata 2006
· Pio Cartechini, Presentazione, p. V
· Ennio Cortese, Tra Romanità e Germanesimo: Storia e Diritto, pp. 1-18
· Lellia Cracco Ruggini, Fra isolamento e transiti: il Piceno dall'Esino al Tronto nei secoli IV-VI, pp. 19-42
· Mario Dalle Carbonare, Le Marche meridionali da Teodorico a Giustiniano, pp. 43-54
· Emilia Saracco Previdi, Gruppi parentali dominanti e consorterie di possessori in età longobarda (sec. VI-VIII), pp. 55-76
· Stefano Del Lungo, Spazi urbani e relativi territori nelle Marche centro-meridionali tra VI e IX secolo: alcuni esempi, pp. 77-110
· Enrico Giorgi, La viabilità delle Marche centro-meridionali in età tardoantica e altomedievale, pp. 111-156
· Federico Guidobaldi - Francesco Scoppola - Liana Lippi - Alba Matripò - Francesco di Renzo - Maria Rosso, Le nuove scoperte nell'Abbazia di Rambona, pp. 157-184
· Marinella Pasquinucci, Simonetta Menchelli, Il territorio fermano in età tardo-antica, pp. 185-194
· Maria Cecilia Profumo, Siti e materiali tardoantichi ed altomedievali dalla Valle del Tronto, pp. 195-232
· Nicoletta Frapiccini - Milena Mancini - Edvige Percossi - Gaia Pignocchi - Hélene Verreyke, Nuove acquisizioni su alcuni insediamenti rurali tardoantichi nelle Marche centro-meridionali, pp. 233-310
· Giovanna M. Fabrini, Marzia Giuliodori, Silvia Forti, Chiara Capponi, Produzioni ceramiche tarde da contesti del foro di Urbs Salvia, pp. 311-392
· Roberto Rossi, Il tardo antico documentato da monete nell'area di Urbs Salvia e prossima, pp. 393-414
· Simonetta Bernardi Saffiotti, Da municipium romano a castrum medievale: Cingulum nella guerra gotica, pp. 415-426
· Antonio Salvi, Iscrizioni altomedievali nella Marca centrale, pp. 427-450
· Luca Finoia, Per una ricostruzione del Castrum Matelicae, pp. 451-458

 
                      CENTRO STUDI STORICI MACERATESI   via G.Verdi 10/A    62100 Macerata               email  studistoricimaceratesi@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu